Written by Carlo Incarbone   

ABORTI in PICCHIATA

 

ovvero: disinformazione selvaggia da  parte di
Tempo Medico
e TG nazionali vari

Strano concetto di 'picchiata' che hanno certi giornalisti…

E' chiaro che, facendo riferimento al 'picco' di circa 20 anni fa, si ha una diminuzione complessiva di circa il 40%, ma la realtà degli ultimi anni non è affatto quella di una 'picchiata', bensì di una impercettibile 'planata', se vogliamo restare nella terminologia aeronautica (le variazioni degli ultimi tre anni sono inferiori al 2%).

Ci sono però fior di professionisti disposti a scrivere
cose senza senso pur di travisare la realtà e far credere che una famigerata legge rappresenti un  successo senza precedenti.

La verità è un'altra:
la 194 non ha sconfitto l'aborto, la contraccezione dei consultori nemmeno, ed il risultato è stato solo abituare la gente all'idea che un mostruoso atto contro natura sia una cosa fattibile senza tanti problemi.
Lo dimostrano le statistiche, pubblicate ogni anno dal Ministero della Sanità: la 'abortitrice media' non ha problemi economici (lo dichiara il 65% circa), non ha altri figli (quasi il 40%), e spesso si 'disfa' della sua creatura semplicemente per puro, cinico egoismo.