Written by Carlo Incarbone   

MARCONI


è sparito dai libri di testo


lettera a: il Giornale (pubblicata il 17-Ago-98)
Avvenire (pubblicata il 2?-Ago-98)
il Borghese (non pubblicata)
il CORRIERE della Sera (non pubblicata)
la Repubblica (non pubblicata)
La STAMPA (non pubblicata)

titolo originale:


MARCONI… censurato

illustrissimi:

preparando un testo di Fisica per le superiori mi accorgo, dal confronto coi lavori della 'concorrenza', che Guglielmo MARCONI (inventore ufficiale della radio e premio Nobel per la Fisica) E' LETTERALMENTE SPARITO dai libri di testo del Bel Paese.

Eppure si tratta di testi zeppi di 'schede storiche' su scienziati e personaggi (talvolta anche del tutto secondari) dei quali non manca mai, naturalmente, tanto di ritratto o fotografia.

Io sono della generazione che si è ancora formata su testi forse esageratamente 'patriottici'... ma la negazione di meriti internazionalmente riconosciuti (solo perchè il 'nostro' ebbe qualche simpatia per il Regime) è cosa molto più grave: sarebbe come non riportare più il nome di Gagarin, come primo astronauta della storia, solo perchè l'Impero Sovietico si è rivelato peggio del Fascismo e del Nazismo messi insieme

Saluti... INCAvolatissimi