Written by Carlo Incarbone   

Bardonecchia

Le prime camminate in montagna le feci a 'Bardo', dove i miei affittavano (dal '65 all'80) un alloggetto nel Borgo Vecchio.
A parte camminate o arrampicate, ero riuscito a portare oltre i duemila metri anche la poderosa bici (a 3 velocità, altro che le 'mountain' di oggi!).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

il ROSA

A meta' Anni'70, per allenarmi alla 'quota' (in vista del viaggio in Perù e Bolivia documentato alla voce Peru76, nel Menu Principale) mi presi la soddisfazione più grande: una settimana intera nel gruppo del Rosa, sempre sopra i 4000mt, con il 'mal di testa' che diminuisce ogni giorno e le cime visitate man mano, una dietro l'altra, Lyskamm compreso.

 

 

 



 

Tenda in spalla

Negli Anni'90 si appassionano anche i due figli più grandi, ed ogni tanto si fanno delle belle camminate: non in giornata, però, perché preferiamo pernottare in quota (cfr.GiTEinca), nelle apposite tende da trekking, in modo da assaporare con più calma le emozioni della montagna.