Written by Carlo Incarbone   

Incidenti truffaldini

 

lettera a: REPUBBLiCA (pubblicato il 8-Ago-2ooo)

il Giornale (pubblicazione da verificare)
Libero (pubblicazione da verificare)
CORRiERE della SERA (pubblicazione da verificare)
Avvenire (pubblicazione da verificare)
La STAMPA (pubblicazione da verificare)


in rosso le parti modificate o non pubblicate

 

 

invece di aumentare le tariffe, le Compagnie Assicurative avrebbero dovuto dare una controllatina un po' più seria ai loro rimborsi, visto che gli italiani sono la bella razza di 'furbi' che sappiamo.

Un esempio banale: qualche anno fa, un tizio che aveva avuto un piccolo tamponamento, con ragione, contro l'auto di mio padre riuscì ad ottenere danni quasi pari al valore della sua macchina... oltre a NOVE mesi di mutua (sulla 'schiena' degli altri).

Inutile dire che, dopo aver compilato con noi, in tutta tranquillità, il modulo di 'constatazione amichevole' il tizio se n'era andato via, dal luogo dell'incidente, con le SUE gambe e sulla SUA macchina ancora 'funzionante'.